800-017807|info@cadf.it

Informazioni Ambientali

//Informazioni Ambientali
Informazioni Ambientali2019-03-12T09:00:14+00:00

Ai sensi dell’art. 40 comma 2 del “Decreto Trasparenza” vengono pubblicate in questa sezione le informazioni ambientali di cui all’art. 2 comma 1 del D.Lgs. 19/08/2005, n. 195 recante “Attuazione della direttiva 2003/4/CE sull’accesso del pubblico all’informazione ambientale“.

POLITICA AMBIENTALE

CADF è una società per azioni, che opera nel settore del servizio idrico integrato. Il servizio idrico è erogato a beneficio dei cittadini nel territorio di riferimento attraverso:

  • Fornitura di acqua per uso pubblico e/o privato;
  • Gestione delle reti di fognatura e depurazione nei comuni di influenza allo scopo di assicurare la raccolta e il convogliamento delle acque reflue nella pubblica fognatura e il loro trattamento mediante impianti di depurazione;
  • Servizio di controllo ambientale realizzato mediante analisi di laboratorio finalizzate ai controlli chimico – fisico – batteriologici sull’intero processo e, di conseguenza, su ognuna delle fasi di produzione, distribuzione e depurazione delle acque.

L’erogazione dei servizi suddetti crea valore nei Comuni soci, grazie a investimenti infrastrutturali attuati sul territorio e l’impegno alla massimizzazione dei livelli qualitativi.

I possibili impatti generati dalla natura delle attività svolte favorisce l’instaurarsi di un rapporto continuo con enti di ricerca, enti territoriali, enti locali, imprese, organizzazioni del terzo settore, ecc. Tali rapporti sono finalizzati a identificare soluzioni che assicurino tutela e salvaguardia dell’ambiente naturale e delle risorse del territorio, sia nel rispetto delle norme nazionali e comunitarie, sia in ottemperanza alla responsabilità etica dell’agire aziendale.

In questa prospettiva, nell’ambito delle proprie linee strategiche di sviluppo, l’Alta Direzione aziendale ha definito di progettare, sviluppare e implementare un sistema di gestione ambientale in conformità alla norma internazionale UNI EN ISO 14001 : 2015, che, per il momento includa, due dei depuratori soggetti ad Autorizzazione Integrata Ambientale, con la prospettiva di estendere il sistema di gestione ambientale all’intera organizzazione.

Gli obiettivi e le azioni espletate sono tutti ispirati alla strategia principale di CADF, una strategia che ingloba i principi della sostenibilità ambientale e considera la risorsa idrica come bene comune e diritto umano fondamentale. La tutela dell’acqua quale risorsa indispensabile alla vita e patrimonio da condividere nell’interesse pubblico è il motore che dà avvio all’agire quotidiano aziendale sia nei rapporti nel territorio di influenza sia nelle cooperazioni nazionali e internazionali attuate.

I principi enunciati si traducono nei seguenti obiettivi, che guidano la gestione dell’azienda:

  • Rispettare tutta la normativa vigente e gli altri obblighi di conformità emersi dalle analisi aziendali;
  • Tutelare l’ambiente e le risorse naturali, con particolare attenzione alle attività di prevenzione degli impatti ambientali negativi;
  • Superare le condizioni di disuguaglianza nella fruizione dei servizi da parte degli Utenti;
  • Attuare la gestione unitaria e coordinata delle risorse idriche con il massimo riguardo verso i risultati qualitativi ed economici;
  • Agevolare mediante gli standard di gestione del servizio, gli interventi di riequilibrio e di tutela ambientale, in un quadro di pianificazione economica e territoriale integrata;
  • Creare valore positivo degli impatti sociali dell’attività aziendale;
  • Porre attenzione all’efficacia e all’efficienza nell’uso delle risorse economiche;
  • Contenere la produzione dei rifiuti;
  • Perseguire l’efficienza energetica;
  • Utilizzare materiali rinnovabili;
  • Impegnarsi al miglioramento continuo delle prestazioni del proprio sistema di gestione ambientale;
  • Comunicare e mantenere relazioni esterne con tutte le parti interessate senza preclusioni nè limitazioni.

Per il raggiungimento di tali obiettivi specifici l’Alta Direzione si impegna a:

  • rendere disponibili risorse, mezzi economici e competenze adeguate per il corretto funzionamento del proprio Sistema di Gestione Ambientale e per il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali;
  • riesaminare periodicamente il raggiungimento degli obiettivi di miglioramento ambientale, in modo da poterne verificare il raggiungimento.
  • diffondere gli stessi principi verso le parti interessate, prevalentemente nei confronti dei fornitori;
  • coinvolgere attivamente il personale nella gestione ambientale e nel processo di miglioramento continuo.
 

Dati Acqua Potabile – Centrali di Serravalle e Ro Ferrarese –

Dati Acqua Potabile nei Comuni Soci di C.A.D.F. S.p.A.

1° trimestre 2019

1° trimestre 2019